Spunti e stimoli “laterali”

Non so se capita anche a voi, di prendere consapevolezza (finalmente…) di qualcosa dopo averne letto tanto sui libri e nelle riviste del settore. A cosa mi riferisco? Mi riferisco a quelle che chiamo “rotture di schema” (o anche – più propriamente – “interruzioni di schema”) e ai loro benefici. “Interruzione di schema” è una definizione…

Una piccola storia e qualche lettura in rete

   [Avviso ai naviganti: questo post è scritto e pubblicato da tablet, quindi è probabile che l’impaginazione non sia ottimale. Mi scuso per questa eventualità e prometto di sistemarlo al mio ritorno su Pc. Nel caso in cui invece l’impaginazione sia corretta… Beh… Fate finta di non avere mai letto questo annuncio…] E dopo l’avviso…

Arte vs Scienza?

Mercoledì scorso ho assistito all’incontro Focus di Meet the Media Guru. Si è parlato di innovazione culturale, arte, interdisciplinarietà e intradisciplinarietà. Più che un focus organizzato e logico, sono state dette cose, e raccontate esperienze e progetti che hanno indotto suggestioni in chi ascoltava. In taluni casi alcuni concetti consolidati sono stati ampiamente forzati (quello…

Programmazione Vs. “work in progress”

Qualche mattina fa ti fai questa riflessione (inizio anno, tempo di riflessioni): [Portate pazienza… è l’età… mia…] Son sempre qui che scartabello e scrivo, prendo appunti e ragiono attorno agli appunti presi. E mi domando una cosa: ha ancora senso fare una programmazione a cinque/dieci anni? Secondo me, no. O meglio, può avere un senso come idea…

Il Book Eater Club di Zelda… [GALLERY]

E’ da un po’ di tempo che seguo il Book Eater Club di Zelda Was a Writer (coloratissima blogger). E ci sono arrivata attraverso la sua pagina Facebook. Invece non ricordo bene come sono arrivata a lei, Zelda (alias Camilla)… Diciamo che il caso ha voluto che la incontrassi sulla mia strada… Però devo molto…

Comunicare, condividere e fare formazione

Secondo me il mondo della formazione, così come noi lo abbiamo visto sino ad oggi, non è destinato a durare a lungo. Perché? Provo a spiegare nelle righe che seguono… Frequento corsi di formazione e “crescita personale” dal 2007 (via-via con sempre minore frequenza) e ho visto questo mondo (con le sue discipline) crescere, fiorire,…