Natale

Quest’anno ho ancora meno voglia del solito di festeggiare il Natale. Quel Natale dove devi adempiere a tutta una serie di doveri e devi per forza essere felice e buono. Io quest’anno proprio non ci riesco. Anche se vedo più discrezione in giro, e molta meno ostentazione, non riesco a farmelo mandare giù. Non riesco…

Il coraggio di scegliere

In questi ultimi tempi mi trovo da un lato ad assistere e dall’altro ad osservare o vivere delle scelte (ossia “necessità di prendere delle decisioni”). E, osservando le dinamiche e le variabili in gioco, riflettevo proprio un paio di giorni fa che per scegliere bisogna avere coraggio. Coraggio di scegliere da che parte andare, spesso senza…

Leadership e comando

Qualche giorno fa ho assistito ad un dialogo nel quale si menzionava la parola “comando” all’interno di un ragionamento di “leadership”. Sentendo utilizzare la parola “comando” ho prestato maggiore attenzione e ho pensato alla (apparente) sottile differenza che c’è tra i due termini. Una differenza che, se non colta, può generare equivoci di interpretazione e – conseguenti…

Dualismi

“Avere ragione o essere felici?” “Mentalità rigida vs mentalità di crescita” … Bianco o nero…? Dualismi. Semplificazioni. Che hanno un senso per intravedere il bandolo in una matassa aggrovigliata, per cercare di intravedere macro-famiglie in mezzo a tante particolarità, per fornire qualche primo elemento utile a capire situazioni complesse. Ma che non possono – secondo me…

Una maratona di lettura, una polifonia di voci

Città, civiltà, lingue diverse, coesistenze, culture… Sono queste parole che scrivevo sabato notte sul mio profilo Facebook, nel mentre aggiornavo la gallery caricando le foto che scattavo e condividevo sul social. Cercavo un modo per descrivere la bellissima esperienza che stavo vivendo e nella quale mi ero calata in modo totalizzante. E che era iniziata quasi per…

Di elezioni americane e bisogni

Questo è un post scritto da una persona comune, che non fa l’analista e che fatica a capire di politica (tanto più di quella americana), ma che cerca di mettere in fila un po’ di considerazioni per dare una spiegazione (forse più a se stessa che agli altri) della vittoria di Donald Trump (che — tra parentesi — non…

Il potere della normalità

[Avvertenza: post dal contenuto zigzagante… Partendo da un libro per arrivare a considerazioni personali, legate ad una precedente presa di coscienza in prima battuta sgradevole] Ieri sera sono andata al primo incontro della nuova stagione del Bookeater Club di Zelda was a writer (di cui ho già scritto in tanti precedenti post). E l’oggetto (o…