[Mutazione in corso]

E accade che dopo una giornata di formazione da La Grande Differenza sul Personal Branding con Gioia Gottini, questo blog entri in una fase di mutazione. (L’ennesima…) O – diciamo – di stand-by per un possibile (?) ripensamento sugli argomenti da trattare e da raccontare. Perché è vero che il motto (la tagline) che è comparso…

Il piacere di fare le cose

Secondo te fare le cose per il gusto di farle, senza avere come scopo (più o meno evidente, più o meno conscio) quello di trarne un business, è così grave? È così grave non avere piani B, C, D,… X, Y, Z…? Perché non so tu come sei messo, ma io ero arrivata al punto…

Spunti e stimoli “laterali”

Non so se capita anche a voi, di prendere consapevolezza (finalmente…) di qualcosa dopo averne letto tanto sui libri e nelle riviste del settore. A cosa mi riferisco? Mi riferisco a quelle che chiamo “rotture di schema” (o anche – più propriamente – “interruzioni di schema”) e ai loro benefici. “Interruzione di schema” è una definizione…

Natale

Quest’anno ho ancora meno voglia del solito di festeggiare il Natale. Quel Natale dove devi adempiere a tutta una serie di doveri e devi per forza essere felice e buono. Io quest’anno proprio non ci riesco. Anche se vedo più discrezione in giro, e molta meno ostentazione, non riesco a farmelo mandare giù. Non riesco…

Il coraggio di scegliere

In questi ultimi tempi mi trovo da un lato ad assistere e dall’altro ad osservare o vivere delle scelte (ossia “necessità di prendere delle decisioni”). E, osservando le dinamiche e le variabili in gioco, riflettevo proprio un paio di giorni fa che per scegliere bisogna avere coraggio. Coraggio di scegliere da che parte andare, spesso senza…

Dualismi

“Avere ragione o essere felici?” “Mentalità rigida vs mentalità di crescita” … Bianco o nero…? Dualismi. Semplificazioni. Che hanno un senso per intravedere il bandolo in una matassa aggrovigliata, per cercare di intravedere macro-famiglie in mezzo a tante particolarità, per fornire qualche primo elemento utile a capire situazioni complesse. Ma che non possono – secondo me…

Di elezioni americane e bisogni

Questo è un post scritto da una persona comune, che non fa l’analista e che fatica a capire di politica (tanto più di quella americana), ma che cerca di mettere in fila un po’ di considerazioni per dare una spiegazione (forse più a se stessa che agli altri) della vittoria di Donald Trump (che — tra parentesi — non…