Leggere libri…

Stamattina un contatto di Facebook, ha condiviso questo articolo della rivista Studio: Leggere per piacere o leggere per dovere? Il titolo dice già tutto e individua il nocciolo del problema. Ma la dissertazione in esso contenuto va molto più in profondità, ponendo una questione forse non così scontata: “Se leggo per lavoro, è vera lettura?”…

Prevedibilità vs imprevedibilità

Non so se capita anche a te di avere a che fare con eventi complessi che richiedono tanta pianificazione e tanta resistenza fisica e mentale (a volte sono delle vere e proprie maratone)… Ebbene, di recente – con grande entusiasmo – mi sono imbarcata in una serie di iniziative che oltre a necessitare di una…

Questioni di equilibrio

Ci sono giorni nei quali tutto sembra un po’ più complicato. Progetti complessi da seguire, con variabili aggiuntive che emergono strada facendo, e tensioni che vanno ad aggiungersi alla complessità. Tensioni — queste ultime — che posso minare l’equilibrio, la lucidità e la concentrazione richieste. Ebbene trovo che in questi momenti possano venire in aiuto gli interessi extra-lavorativi. Ossia…

Il piacere di fare le cose

Secondo te fare le cose per il gusto di farle, senza avere come scopo (più o meno evidente, più o meno conscio) quello di trarne un business, è così grave? È così grave non avere piani B, C, D,… X, Y, Z…? Perché non so tu come sei messo, ma io ero arrivata al punto…

Di Leadership femminile

Tempo fa condividevo su Facebook una riflessione sulla leadership declinata al femminile che sintetizzo qui sotto: “[sto pensando] a quello che leggo su leadership maschile e leadership femminile. E più vado avanti e più provo “disagio” davanti a questa differenziazione. Perché? Perché per me non esiste leadership declinata al maschile o leadership declinata al femminile.…

Natale

Quest’anno ho ancora meno voglia del solito di festeggiare il Natale. Quel Natale dove devi adempiere a tutta una serie di doveri e devi per forza essere felice e buono. Io quest’anno proprio non ci riesco. Anche se vedo più discrezione in giro, e molta meno ostentazione, non riesco a farmelo mandare giù. Non riesco…

Il coraggio di scegliere

In questi ultimi tempi mi trovo da un lato ad assistere e dall’altro ad osservare o vivere delle scelte (ossia “necessità di prendere delle decisioni”). E, osservando le dinamiche e le variabili in gioco, riflettevo proprio un paio di giorni fa che per scegliere bisogna avere coraggio. Coraggio di scegliere da che parte andare, spesso senza…