La mia piccola “miracle morning”

Complice la #SheTechBreakfast di lunedì (organizzata da She Tech di cui sono socia da pochi mesi), che mi ha spinto ad alzarmi prima dell’alba, e che ha inaugurato la nuova (vecchia) abitudine di (tornare a) alzarmi presto alla mattina, sto facendo una delle mie “scoperte dell’acqua calda”. Premesso che non ho letto il libro “The…

Alla ricerca del minimalismo

Sarà l’età, sarà la sempre maggiore consapevolezza del caos informativo e “oggettistico” (oggetti che uno accumula, e che neanche si ricorda di avere), sarà il decidere (per varie ragioni) di creare un foglio su Google Drive nel quale fare il punto della situazione sulle spese (individuando falle in ogni dove, soprattutto di servizi online che…

Di manutenzione e funzionalità

  Da un po’ di tempo a questa parte sono pervasa da una sorta di “furia iconoclasta al contrario” (generata dalle recenti esperienze e di cui scriverò in un post successivo), che si palesa in varie forme, comprese quelle inaspettatamente banali e domestiche: mettere a posto (sistemare) alcune piccole cose che “stavano là” da tempo……

Prevedibilità vs imprevedibilità

Non so se capita anche a te di avere a che fare con eventi complessi che richiedono tanta pianificazione e tanta resistenza fisica e mentale (a volte sono delle vere e proprie maratone)… Ebbene, di recente – con grande entusiasmo – mi sono imbarcata in una serie di iniziative che oltre a necessitare di una…

Questioni di equilibrio

Ci sono giorni nei quali tutto sembra un po’ più complicato. Progetti complessi da seguire, con variabili aggiuntive che emergono strada facendo, e tensioni che vanno ad aggiungersi alla complessità. Tensioni — queste ultime — che posso minare l’equilibrio, la lucidità e la concentrazione richieste. Ebbene trovo che in questi momenti possano venire in aiuto gli interessi extra-lavorativi. Ossia…

Il piacere di fare le cose

Secondo te fare le cose per il gusto di farle, senza avere come scopo (più o meno evidente, più o meno conscio) quello di trarne un business, è così grave? È così grave non avere piani B, C, D,… X, Y, Z…? Perché non so tu come sei messo, ma io ero arrivata al punto…

Natale

Quest’anno ho ancora meno voglia del solito di festeggiare il Natale. Quel Natale dove devi adempiere a tutta una serie di doveri e devi per forza essere felice e buono. Io quest’anno proprio non ci riesco. Anche se vedo più discrezione in giro, e molta meno ostentazione, non riesco a farmelo mandare giù. Non riesco…