Una immagine

Ieri, scorrendo la timeline di Facebook, ho letto (e ho visto soprattutto le immagini) il post di Mark Zuckerberg relativo alla sua presentazione al Mobile World Congress di Barcellona.
Una riflessione senza allarmismi, ma forse un po’ evocativa di alcuni spauracchi.
Con calma cerco di ragionarci attorno.

Pagine pubbliche e profili privati

Stamattina ho letto un articolo scritto da Rocco Rossitto, dal titolo “Perché non devi mai invitare i tuoi amici a mettere mi piace sulla tua pagina“. Articolo che mi ha incuriosito molto e mi ha fatto riflettere non poco sui motivi elencati a supporto dell’idea filo conduttore del post. Anche perché – in quest’ultimo anno –…

Bloggare o Non Bloggare… Questo è il problema…

Qualche mattina fa, bevendo il caffè, scorrevo la “rassegna stampa digitale” (leggasi “i post sui vari social network”) e ho letto un articolo di Riccardo Scandellari che riportava la notizia di molte aziende negli USA che stanno abbandonando i blog, a favore dei social network quali Twitter, Instagram, Pinterest… La domanda (retorica) che si poneva era:…

Da un commento casuale di un vecchio post…

L’altro ieri ho deciso di reinserire la categoria “Il Web ed Io” (parafrasando il titolo di un celebre film), per raccontare in modo leggero, senza nulla pretendere ed insegnare, e da persona comune che usa il web, le mie avventure, disavventure ed esperimenti con il magico mondo di internet e dei suoi dispositivi, sempre più…

Districare una matassa elettronica

Giovedì, 22 agosto 2013 – Venerdì, 23 agosto 2013 Dopo la partenza a razzo di qualche giorno fa, complice il libro di Chris Guillebeau, passata l’euforia mi è sorta una domanda… Sto riordinando i vari profili sparsi che ho nel web… Ossia: chiudo Anobii, tanto scrivo dei libri che leggo sul blog; sgancio Tumblr da…