Leggere libri…

Stamattina un contatto di Facebook, ha condiviso questo articolo della rivista Studio: Leggere per piacere o leggere per dovere? Il titolo dice già tutto e individua il nocciolo del problema. Ma la dissertazione in esso contenuto va molto più in profondità, ponendo una questione forse non così scontata: “Se leggo per lavoro, è vera lettura?”…

Arte vs Scienza?

Mercoledì scorso ho assistito all’incontro Focus di Meet the Media Guru. Si è parlato di innovazione culturale, arte, interdisciplinarietà e intradisciplinarietà. Più che un focus organizzato e logico, sono state dette cose, e raccontate esperienze e progetti che hanno indotto suggestioni in chi ascoltava. In taluni casi alcuni concetti consolidati sono stati ampiamente forzati (quello…

Comunicare, condividere e fare formazione

Secondo me il mondo della formazione, così come noi lo abbiamo visto sino ad oggi, non è destinato a durare a lungo. Perché? Provo a spiegare nelle righe che seguono… Frequento corsi di formazione e “crescita personale” dal 2007 (via-via con sempre minore frequenza) e ho visto questo mondo (con le sue discipline) crescere, fiorire,…

La Magnificenza della Follia Pratica

Stamattina, complice la montagna d’acqua che cadeva giù dal cielo, sono andata a vedere la mostra di Piero Fornasetti alla Triennale di Milano. Una meraviglia. Un folle e gioioso assembramento di oggetti surreali… Più o meno… Perché in realtà si tratta di oggetti di uso comune (tavoli, mobili, sedie, vassoi, paraventi… ma anche foulard) plasmati…

Geoff Mulgan a Meet the Media Guru

Serata intensa grazie alla conferenza organizzata da Meet the Media Guru, che ha avuto come protagonista Geoff Mulgan (policy maker inglese). L’ho seguita in streaming, da casa, collegata in chat con il popolo di “guristi” ed è stata una bella maratona da fiatone. 🙂 Seguire i molteplici spunti offerti da Mulgan è stato impegnativo, ma…