Storie di blog e di titoli [Flash post]

Qualche tempo fa, una mattina nella quale ero molto infastidita da ciò che leggevo, ho scritto su Facebook questo post: #momentopolemico Posso dire una cosa antipatica? Mi sono stufata di leggere titoli di post con dentro i numeri. “5 suggerimenti per…” “9 segreti per…” “18 punti per…” Basta. Non se ne può più. Va bene…

Una piccola storia e qualche lettura in rete

   [Avviso ai naviganti: questo post è scritto e pubblicato da tablet, quindi è probabile che l’impaginazione non sia ottimale. Mi scuso per questa eventualità e prometto di sistemarlo al mio ritorno su Pc. Nel caso in cui invece l’impaginazione sia corretta… Beh… Fate finta di non avere mai letto questo annuncio…] E dopo l’avviso…

Blog personale e social network

Quasi un mese fa ho deciso di prendermi una pausa di riflessione, sospendendo le pubblicazioni su questo piccolo blog personale (che nel corso degli ultimi tempi ha subito moltissime modifiche e rimaneggiamenti). Sedotta dalla sempre maggiore versatilità dei social network, ho pensato che portare avanti un blog personale stesse diventando gradualmente sempre più impegnativo e faticoso.…

Fare blogging con La Grande Differenza

  Sabato scorso sono stata a Vicenza per una giornata di formazione organizzata da La Grande Differenza. L’argomento era il “fare blogging” (ossia il “bloggare”, lo scrivere e l’avere un blog) con relatore Riccardo Esposito (autore del libro “Fare blogging”, e blogger di professione). Di Riccardo Esposito avevo già letto il libro e avere l’occasione…

“Fare blogging” di Riccardo Esposito [VIDEO]

Si dice che una immagine vale più di mille parole… Se è veramente così, l’immagine qui sopra è emblematica (per me) dei ragionamenti che ho iniziato a fare su questo blog, appena ho iniziato a leggere il libro di Riccardo Esposito “Fare blogging”. Sin dalle prime battute è stato un susseguirsi di domande e riflessioni.…

Perché? (Flash post)

Avviso ai naviganti: non ho idea del tipo di impaginazione che uscirà… Ho scritto questo post da uno smartphone, caricando la foto, scattata dallo stesso smartphone… Ergo il risultato grafico può essere un po’ bislacco. Quindi – nel caso – provvederò a sistemarlo quando tornerò davanti ad un PC (fra un paio di settimane). Ma…

Crescere lentamente… libera associazione di idee

Credo siano tre anni (mese più, mese meno) che curo questo piccolo blog. Come ho ripetuto in varie parti, qui dentro scrivo e condivido ciò che leggo e ciò che penso (oltre a ciò che mi capita di vivere nella quotidianità personale e professionale), senza un disegno preciso (una strategia)… [Magari un filo conduttore c’è,…

Fallimento…

Che brutta parola! Fallimento… (Anche l’immagine l’ho scelta apposta… e non è stato facile trovare qualcosa di attinente sul web…) Una parola che suona quasi come una bestemmia. Un tabù. Un qualcosa di cui non si deve assolutamente parlare. Per lo meno in tanti ambienti. Dove si gioca a livello linguistico con la parola “Successo”…