Casa Corbellini Wassermann a Milano

La bellezza cura.Magari non cura il corpo, ma la mente sì.E se la mente sta bene, anche il corpo (forse) ne beneficia. E di “bellezza terapeutica” si è parlato anche in un recente incontro di un bookclub.Ma questo post (scritto dopo una lunga pausa, con un paio di altri articoli fermi in bozza) non è…

Abitare gli spazi

Negli ultimi tre mesi abbiamo trascorso gran parte del nostro tempo tra le mura domestiche.Ed è molto probabile che ne trascorreremo molto altro ancora (di tempo), assorbendo gradualmente e sempre più (spontaneamente o meno) nuove modalità di vita e lavoro. Una “nuova normalità” (con buona pace di coloro che non apprezzano questo modo di definire…

Il (mio) Tempo di Libri

Ieri pomeriggio ho visitato la (nuova) fiera dell’editoria a Milano, della quale molto si è parlato e si parlerà, tentando – a manifestazione conclusa – di fare bilanci sulla sua riuscita, in rapporto soprattutto al Salone del Libro di Torino (della quale rappresenta un non indolore spinoff ). [Stamattina ho letto un post di Luca Sofri su Wittgenstein,…

Il mio primo Photowalking [GALLERY]

Non sapevo cosa fosse il Photowalking (“A photowalk is the act of walking around with your camera and photographing your surroundings.“, da Revell Photography) fino a qualche tempo fa, quando su Facebook inciampo per caso in questo post/evento: Incuriosita, vado sul sito di WAAM (Walk Alternative Art Milan) e scopro così una nuova (per me)…

Le quattro regole del metodo cartesiano [Citazione]

La prima era di non accogliere mai nulla per vero che non conoscessi esser tale per evidenza: di evitare, cioè, accuratamente la precipitazione e la prevenzione; e di non comprendere nei miei giudizi nulla più di quello che si presentava così chiaramente e distintamente alla mia intelligenza da escludere ogni possibilità di dubbio. La seconda…

La Magnificenza della Follia Pratica

Stamattina, complice la montagna d’acqua che cadeva giù dal cielo, sono andata a vedere la mostra di Piero Fornasetti alla Triennale di Milano. Una meraviglia. Un folle e gioioso assembramento di oggetti surreali… Più o meno… Perché in realtà si tratta di oggetti di uso comune (tavoli, mobili, sedie, vassoi, paraventi… ma anche foulard) plasmati…

Arte e Architettura [Gallery]

Spesso, frettolosi come siamo, non ci accorgiamo di angoli disseminati ed inframmezzati, per questa città (Milano) che percorriamo come delle schegge, inseguendo noi stessi ed i nostri impegni. Ieri, ne ho approfittato per fare un tour con l’Ordine degli Architetti di Milano, alla scoperta (e riscoperta) del legame inscindibile che ha avviluppato l’Arte con l’Architettura…