Scrivere al Museo – Episodio 1

Scrivere al museo è una iniziativa (forse è meglio definirla un “percorso”) giunta – nel momento in cui scrivo – al terzo Episodio (dedicato al Conflitto). Creato a condotto da Elena Mearini (scrittrice) e Giuliano Gaia (esperto di musei) mette in contatto e fa dialogare due ambiti tra loro apparentemente diversi: gli spazi museali e…

Decrescita digitale

Sta succedendo qualcosa di curioso negli ultimi tempi.O forse sono io che me ne sto accorgendo solo di recente, quando in realtà il fenomeno è in corso da diverso tempo. Sto parlando di un rallentamento (o forse sarebbe meglio dire “alleggerimento”) delle connessioni. Qualche tempo fa alcuni amici avevano espresso più o meno velatamente il…

Ambienti intensivi [Video]

Recentemente ho tenuto un discorso al club Toastmasters di cui faccio parte.Si è trattato di un speech costruito sulla traccia di uno dei manuali avanzati del percorso formativo, riguardante “discorsi tecnici” (Technical Presentation) rivolto in particolare ad un pubblico non tecnico (The nontechnical audience). È stata l’occasione per condividere l’esperienza delle tre settimane in Terapia…

Colmare le distanze

Un paio di giorni fa – scorrendo Twitter – leggo questo tweet di Trame Formazione  (associazione che si occupa di Medicina Narrativa e “Umanizzazione delle cure”, scoperto essere tra i miei follower con mia grande sorpresa): E' possibile migliorare la comunicazione della scienza attraverso l'uso della narrazione? "Storytelling and narrative can help communicate science to…

Un discorso da competizione

Si è appena conclusa a Chicago la Convention di Toastmasters International dedicata ai campionati mondiali di public speaking (“World Championship of Public Speaking®”). Per la prima volta nella storia il podio è stato interamente al femminile: Prima classificata – Ramona J. Smith con “Still standing” Seconda classificata – Zifang Su (un estratto del suo speech:…

Slide sì, slide no…

In questi giorni ho partecipato ad un paio di videochiamate dedicate al public speaking e al mentoring. Il pubblico era costituito da donne facenti parte di una Academy di formazione interamente al femminile, provenienti da diverse parti d’Italia e collegate via Zoom. L’obiettivo di questi incontri virtuali era trasmettere alcune prime informazioni e alcuni primi…