Di linguaggio e comunicazione

Nel precedente post ho scritto di “azienda che parla la mia lingua“. Una frase (ed una sensazione più o meno consapevole) che ha guidato la mia scelta nell’ingresso del mondo del network marketing.Un mondo ed un mercato già di per sé di difficile approccio e che – se non ben gestito – rischia di trasformarsi…

Una immagine

Ieri, scorrendo la timeline di Facebook, ho letto (e ho visto soprattutto le immagini) il post di Mark Zuckerberg relativo alla sua presentazione al Mobile World Congress di Barcellona.
Una riflessione senza allarmismi, ma forse un po’ evocativa di alcuni spauracchi.
Con calma cerco di ragionarci attorno.