La mia piccola “miracle morning”

Complice la #SheTechBreakfast di lunedì (organizzata da She Tech di cui sono socia da pochi mesi), che mi ha spinto ad alzarmi prima dell’alba, e che ha inaugurato la nuova (vecchia) abitudine di (tornare a) alzarmi presto alla mattina, sto facendo una delle mie “scoperte dell’acqua calda”. Premesso che non ho letto il libro “The…

Di manutenzione e funzionalità

  Da un po’ di tempo a questa parte sono pervasa da una sorta di “furia iconoclasta al contrario” (generata dalle recenti esperienze e di cui scriverò in un post successivo), che si palesa in varie forme, comprese quelle inaspettatamente banali e domestiche: mettere a posto (sistemare) alcune piccole cose che “stavano là” da tempo……

Ho capito un mucchio di cose (credo…)

Non so se capita anche a voi – quando vi avviate alla conclusione di un ciclo – di avere improvvisamente una visione d’insieme. A me sta accadendo in questi giorni. Spiego. Come qualcuno forse sa, da circa tre anni faccio parte di una associazione dal nome Toastmasters International, che si occupa di implementare le capacità…

“Pane raffermo” – un vecchio post dimenticato…

Questo post è stato scritto per la prima volta nell’aprile 2011 (per la precisione 28/04/2011)… Sì, ben 3 anni e mezzo fa. Salvato nelle bozze. E lì e rimasto fino ad oggi, quando – complice qualche considerazione degli ultimi giorni sulla “vita normale” – mi è tornato in mente e ho deciso di riprenderlo. Non…

#dettaglidivita #weekend [GALLERY]

In questo weekend mi sono divertita a fare un esperimento. (Almeno per me è un esperimento, per altri magari no…) Mi sono dilettata a pubblicare con una frequenza piuttosto elevata delle foto solo sul profilo Instagram, scattando (e fissando momenti) ogni volta che vedevo qualcosa che mi colpiva (inquadrature particolari, dettagli, oggetti, situazioni…). E’ come se…

Su una serratura – un metafora di vita…?

Ieri sera sono rientrata a casa a tarda ora e, per l’ennesima volta, ho trovato la serratura del portoncino d’ingresso rotta: chiave che gira a vuoto ed ingresso da cancelletto laterale (per fortuna… perché in caso contrario avrei dovuto citofonare a qualche anima pia, per farmi aprire…). E stamattina – bevendo il caffè – mi…

Camminando oggi…

Pensavo di essere messa peggio. Invece c’è la stata la sorpresa. Un po’ stanca fisicamente e mentalmente, stamattina sono andata a camminare, pensando che – totalmente fuori allineamento mentale ed emotivo – il fisico avrebbe sofferto, trovandosi a gestire – a cascata – un disallineamento tra mente e corpo. Siccome era già successo in passato…