“Semplicità”, il decimo discorso al Milan Easy Toastmasters Club

CopertinaBLOG

Pubblico il video del decimo speech del Manuale di Competent Communicator del Toastmasters International, che ho tenuto al Milan Easy Toastmasters Club.
Questo discorso completa il percorso base di public speaking e ha come obiettivo l’ispirare l’audience, persuadendola a seguirci in una impresa, convincendola della bontà di una idea, stimolandola a fare qualcosa.

In particolare questo speech ha rappresentato una quasi naturale prosecuzione del precedente (“Less is more”), con l’obiettivo di convincere la platea del fatto che semplificare la comunicazione è vantaggioso per tutti.
Vantaggioso per chi parla (o scrive), che così riesce a trasmettere meglio il suo messaggio.
Vantaggioso per chi ascolta, che recepisce il messaggio in modo più efficace e più ficcante, venendone maggiormente coinvolto. Comprendendo di più. Assorbendo di più. Metabolizzando di più.

Tecnicamente questo discorso presenta alcune sbavature tecniche.
Ma il tentativo è stato quello di usare un sistema molto diverso dal discorso precedente: se “Less is more” era quasi teatrale nella gestualità, qui ho tentato di restare più ferma per trasmettere maggiore congruenza e forza al messaggio.

L’emotività ed il clima da sauna della sala non hanno aiutato nella resa.
Ed il nervosismo ha rappresentato una variabile aggiuntiva ed inaspettata.
Tant’è che da soci più esperti mi sono arrivati feedback interessanti sull’utilizzo del linguaggio, sulla struttura stessa del discorso e su accorgimenti utili per rendere più efficace la comunicazione.

Ma si frequenta il Toastmasters per sperimentare ed affinare con il tempo un proprio stile.
E mi attendono due manuali avanzati che mi daranno filo da torcere: “The Professional Speaker” e “Specialty Speeches”.
Riporto la descrizione di questi manuali direttamente dal sito Toastmasters:

  • The Professional Speaker – Professional speakers can give a variety of presentations to a variety of audiences. This manual offers guidance in preparing and presenting a keynote address, an entertaining speech, a sales training speech, a seminar and a motivational speech. Includes information about marketing yourself as a professional speaker.
  • Specialty Speeches – Speakers are often called upon to give different kinds of talks. This manual contains information about giving the most common ones, and it covers impromptu talks, inspirational speeches, selling a product, reading out loud and introducing a speaker.

Una bella sfida varia, non c’è che dire!
Ma – per quanto mi riguarda – frequentare questa palestra vuol dire mettersi in gioco e sperimentare, sperimentare e – ancora – sperimentare.
Cercando la propria migliore strada per comunicare.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...