“La bibbia delle vendite”

20130814-112527.jpg“Maneggiare con cura”

Questa è la frase che mi è venuta in mente leggendo questo libro.
Ma non perché si tratta di materiale scottante (o simile), bensì nell’accezione di “leggi, rifletti, impara e… fai tuoi i concetti”.
Modellandoli sul tuo “modus operandi” e sul tuo carattere.

Sì, perché davanti a questi manuali fortemente codificati (questo non è il solo e l’unico che ho letto), l’impressione che ne traggo è che se li applichi alla lettera, perché linguisticamente ti promettono che se farai ciò che c’è scritto il successo verrà a te con biblica andatura da manna dal cielo (mi si perdoni il paragone un po’ blasfemo, ma il titolo stesso del libro lo richiama…), rischi di perdere ciò che fa di te un essere che comunica in modo unico e diverso rispetto ai tuoi simili.

Sì, lo so che questa divagazione filosofica poco si sposa con un testo simile, però a me sovviene sempre l’immagine di tanti bei “robottini” (leggasi venditori prodotti dallo stesso stampino) che si muovono con i loro bei manualetti sotto braccio, che seguono pedissequamente quanto loro insegnato e che – non differenziandosi – dopo avere munto fino all’inverosimile la mucca-cliente, non sono più in grado di andare oltre.

Detto ciò, comunque si tratta di un libro divertente.

Scritto in modo divertente (la stessa faccia di Jeffrey Gitomer è simpatica) e stampato dalla Sangiovanni’s in modo insolito (caratteri diversi, impostazione vivace delle pagine… insomma, non ti annoi neanche visivamente), rappresenta una carrellata esaustiva del mondo della vendita (dal “processo di vendita”, al “customer service”, passando dalle fiere e convention, fino ad arrivare all’attività di networking), che – in alcuni punti – risulta forse un pochino superato per tecnologie (scritto nel 2003, non contempla ancora il passaggio epocale avvenuto con le mail – a scapito dei fax – e la rivoluzione del commercio elettronico on-line, se non in alcuni cenni nei capitoli finali, come se fosse stato condotto un primo rapido aggiornamento del testo).

Per chi – come me – sta cercando (credo con i primi cenni di successo) di digerire la trinità “vendita-venditore-vendere”, è un buon testo scritto con un ritmo “Bam!”: concetti messi in fila, elencati e costellati di espressioni coronate con punti esclamativi.
(Non sono riuscita a capire il perché dei 4,5 consigli, 12,5 regole, ecc. ecc…. il 0,5 resta per me un mistero curioso…)

In alcuni aspetti resta un po’ ansiogeno, per alcune affermazioni incalzanti che possono fare un po’ a cazzotti con caratteri introversi (ma qui mi aggrappo con le unghie e coi denti, al concetto di “venditore introverso” raccontato da Susan Cain nel suo libro “Quiet”). E questo si sposa bene – credo – con il motto “maneggiare con cura” con cui ho aperto questa riflessione sul libro di Gitomer.

Ironico ed un po’ perfido in alcuni punti, ti ritrovi a sorridere mentre lo leggi, e trovi – anche – spunti interessanti ed utili non solo per la professione di “venditore puro”, ma per la vita quotidiana in genere.
Perché – alla fin-fine – che ci piaccia o no, siamo tutti venditori e tutti vendiamo qualcosa di noi, delle nostre idee, delle nostre competenze e delle nostre capacità (come mi facevano notare alcuni amici venditori). 20130814-112604.jpg

Leggendo questo libro ho avuto anche conferma di due variabili fondamentali, utili e valide per tutti gli aspetti della propria vita (professionale e non): ascoltare e domandare.
Due cose che spesso dimentichiamo di fare, concentrati come siamo nell’esprimere giudizi ed opinioni attraverso la nostra lente di lettura della realtà.

Quindi, tutto sommato, è un libro che – secondo me – può essere letto da chiunque (per cultura, per curiosità…), traendone ciò che si ritiene possa essere utile ed imparando anche qualcosa di nuovo.

E senza dimenticare che questo libro – lo scrivo con altrettante perfidia – è utilissimo anche per il consumatore: l’ampia illustrazione di tecniche offre interessantissimi spunti anche per chi acquista e si deve trovare a gestire venditori aggressivi o pressanti (stile “piede nella porta”)…

Buona lettura… 🙂

Titolo: La bibbia delle vendite
Autore: Jeffrey Gitomer
Editore: Sangiovanni’s – II ristampa 2011
Prezzo: € 19,00

2 pensieri su ““La bibbia delle vendite”

  1. Pingback: Vendita, Venditore, Vendere… | Barbara Olivieri

  2. Pingback: Vendite e venditori aggressivi | Barbara Olivieri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...