44

20120515-223952.jpg

“Quarantaquattro gatti in fila per tre col resto di due…”

E sono 44.
Oggi compio 44 anni
Tantini devo dire…

È vero che l’età anagrafica non conta, bensì conta l’età che ci si sente…
Però sono tantini…

I capelli bianchi aumentano (recentemente mi sono fatta convincere dal parrucchiere a ri-coprirli con i colpi di sole, visto che avevo deciso di non tingerli più…), il fisico non risponde più come una volta e la lotta coi chili di troppo si fa sempre più feroce.
Ma devo riconoscere che sto meglio con me stessa (mi sento meglio adesso rispetto a quando avevo 25 anni).
Pur rincorrendo la stabilità emotiva, ho acquisito – paradossalmente – un po’ di serena consapevolezza.

Sicuramente questo ultimo anno è stato piuttosto movimentato per me: grandi riflessioni e parecchie sperimentazioni sulla mia emotività. Sono stata sorpresa di scoprire alcuni lati del mio carattere che non conoscevo (o che forse non volevo vedere).
E sono ancora alla ricerca di un po’ di pace e tranquillità…

Il numero simmetrico (44) inoltre mi fa pensare anche ad un giro di boa.
Ad un momento che potrebbe essere di cesura tra un “prima” ed un “dopo”.
Anche se questo “dopo” non mi è chiaro e la strada che sto percorrendo non so dove mi sta portando.

Non sono qui a scrivere di buoni propositi.
Sono qui a scrivere a ruota libera pensando ad un numero che mi fa un po’ impressione: 44.
Credo che poi alla fine oggi sarà un giorno come tanti altri, con solo un cambio di numero.
Per il resto tutto proseguirà come prima.
Proseguirò nel mio cammino, senza avere chiara la meta…
Lo so, è sbagliato: uno dovrebbe avere in testa obiettivi ben formati.
Ma io sono stanca di pensare ad obiettivi ben formati e ad annessi e connessi.
Voglio concedermi il lusso di navigare a vista (magari avendo una idea di massima, ma senza ammattire in pianificazioni ossessive dettagliate).
Continuando a sperimentare, cercando di cogliere le opportunità che via-via mi vengono e mi verranno incontro.

Boh…!
Oggi va così…

D’altronde sono 44
Tantini direi…

Nota: la canzoncina “44 gatti” cantata da Barbara Ferigo, ha 44 anni… Che coincidenza! 🙂

3 pensieri su “44

  1. Pingback: 45-dicasi-45 | Barbara Olivieri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...